Libero (per)corso di studi psicoanalitici e filosofici

Il Circolo Psicoanalitico Sneffels ha sede a Palermo, in via Marche n° 45, tra via delle Alpi e via Empedocle Restivo.

Il nome del Circolo è ispirato al nome del Vulcano, principale “protagonista” del romanzo di Jules Verne, “Viaggio al Centro della Terra”.
Analogamente agli avventurosi esploratori del romanzo, il Circolo si propone – attraverso gli “Incontri con l’Anima” – l’indagine dell’animo umano, sia attraverso incontri individuali e di gruppo monotematici, sia tramite liberi (per)corsi di studi psicoanalitici e filosofici.

L’obiettivo degli “Incontri con l’Anima” è, oltre alla diffusione della cultura psicologica e filosofica sul concetto di identità e, più in generale, sul “senso del vivere e dell’essere”, anche quello di assecondare e sviluppare in ciascuno di noi la naturale curiosità e propensione alla ricerca interiore, affrontata e condotta non soltanto in modo “intellettuale” e teorico, ma soprattutto ponendosi attivamente e “naturalmente” in ascolto e in osservazione del proprio mondo interiore che, come un iceberg, nasconde e custodisce le nostre parti meno conosciute ma più ricche di risorse, di fantasie, di immaginazione e di opportunità di trasformazione. Prendendo in prestito le parole di uno studioso che ha dedicato parecchi studi al rapporto che intercorre tra la cultura occidentale e il pensiero orientale, Alan W. Watts, ciò che ci si propone è di <<permettere una riconciliazione tra il sentimento individuale e le norme sociali, senza però sacrificare l’integrità dell’individuo, aiutando l’individuo ad essere se stesso e ad esserlo da solo>>.

L’approccio esperienziale consente la partecipazione agli “Incontri con l’Anima” anche a chi, pur non possedendo conoscenze specifiche, è animato dalla naturale curiosità a conoscersi e a scoprire alcuni aspetti di sé poco chiari o meno definiti. Per facilitare la piena partecipazione di tutti, gli “Incontri con l’Anima” saranno formati da piccoli gruppi (4-8 persone), che si incontreranno ogni due settimane.
La partecipazione agli “Incontri con l’Anima” prevede 1-2 colloqui preliminari con il Responsabile del Circolo, per valutare insieme i desideri e le aspettative del candidato o della candidata e agevolarne il proficuo inserimento nel (per)corso di gruppo.